GLI IMPIANTI POSSONO PORTARE AL “RIGETTO”?

Gli impianti che possiamo definire radici artificiali in titanio, hanno un grosso vantaggio rispetto alle radici naturali: non si ammalano di carie. Per contro possono come i denti ammalarsi di piorrea che, per gli impianti, viene chiamata periimplantite. Si tratta di un processo infiammatorio che interessa non solo la gengiva attorno all’impianto ma anche l’osso che lo sostiene e che può portare alla perdita dell’impianto stesso e del dente da lui sostenuto. La prevenzione consiste in una igiene orale molto scrupolosa con frequenti controlli dalla igienista.

Pronto a sorridere?

Fissa un appuntamento